monitoraggio_gas_anestetici-2016

NIKI2002 – Scavenger per Partoanalgesia

Con l’emanazione della Legge 15 marzo 2010 n. 38, si tutela, all’art. 1, “il diritto del cittadino ad accedere alle cure palliative e alla terapia del dolore”. A tal proposito, alcune Aziende Farmaceutiche hanno immesso recentemente sul mercato un farmaco analgesico a base di Protossido di Azoto e Ossigeno (miscela 50-50%), per il trattamento del dolore di breve durata anche di moderata intensità, grazie all’azione analgesica rapida e senza effetti collaterali del Protossido di Azoto.

L’utilizzo di tale gas, però, comporta un’attenzione particolare nella gestione e nella manipolazione, dato che una dispersione del gas in ambiente e la successiva esposizione professionale prolungata niki2002-sempossono generare diversi effetti collaterali quali riduzione della fertilità (Rowland 1992) ed alcune patologie di carattere neurologico ed epatico (Cohen 1980).

La Soluzione AIRNOVA

Forte di una ventennale esperienza nella lotta all’inquinamento da gas anestetici, Airnova ha progettato, realizzato e certificato NIKI2002, un sistema unico nel suo genere, in grado di somministrare la miscela analgesica ed evacuare sia le accidentali dispersioni in aria di Protossido di Azoto sia l’espirato del paziente.

Share Button